menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Denaro rubato nel reggiseno, coltello in tasca: sorelle del furto nella rete degli agenti

Le due donne, una 22enne e una 32enne di origini francesi sono state arrestate dopo due giorni di pedinamenti in abiti civili. Operavano da tempo nella città lagunare

Una vera e propria caccia all'uomo. Giovedì mattina, al termine di due giorni di pedinamenti, il nucleo di polizia giudiziaria di Venezia ha tratto in arresto due sorelle, già note alle forze dell'ordine, F. C. e T. C., rispettivamente di 32 e 22 anni, sedicenti cittadine francesi. Borseggiatrici di "professione", sono attivissime da mesi nella città lagunare ed in particolare agli imbarcaderi Actv di Piazzale Roma, Stazione, Rialto e San Marco.

Attorno 9.30 le due sorelle sono state notate dagli agenti mentre "operavano" tra l'imbarcadero della linea 2 e l'imbarcadero della linea per Murano, in prossimità della stazione di Santa Lucia. Poste sotto stretta sorveglianza, le donne non hanno tardato a colpire la vittima prescelta, una cittadina tedesca di 53 anni che si stava imbarcando per andare a Murano.

Un modus operandi diffuso. Subito dopo il furto le ladre si sono liberate del portafoglio e lo hanno abbandonato dentro un cestino dei rifiuti ai piedi del ponte degli Scalzi. A questo punto sono intervenuti i poliziotti, che hanno prontamente bloccatole borseggiatrici. La sorella maggiore, a precisa richiesta della polizia giudiziaria, ha estratto dal reggiseno i 200 euro in banconote appena rubati e li ha consegnati agli agenti.

Durante la perquisizione è stato rinvenuto anche un grosso coltello a serramanico che costituisce un'ulteriore circostanza aggravante. La donna è risultata inoltre destinataria del divieto di dimora nella regione Veneto. Entrambe le borseggiatrici sono state quindi rinchiuse nella camera di sicurezza della polizia municipale in attesa del processo che si terrà venerdì.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento