menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Usavano latte in polvere per tagliare la coca: arrestati a Caorle

Trovati in possesso di 31 grammi di cocaina pronta per lo spaccio. Scattati gli arresti domiciliari per un 42enne e un 23enne, entrambi pregiudicati

Colti in flagrante, con il latte in polvere pronto per tagliare la "coca". M.F., classe '91, e A.B., classe '71, entrambi di Caorle, sono stati messi agli arresti domiciliari per detenzione di droga ai fini di spaccio.

I carabinieri avevano notato movimenti sospetti nei dintorni dell’abitazione di un residente: hanno così deciso di intervenire domenica 2 novembre, fermando e sottoponendo a controllo una persona vista uscire dalla casa. L’uomo è stato trovato in possesso di 14 grammi di cocaina suddivisa in dosi, di un bilancino di precisione e di 610 euro in contanti.

Subito dopo è stata sottoposta a perquisizione anche l’abitazione, nella quale sono stati rinvenuti altri 17 grammi di cocaina, nonché una confezione di latte in polvere, verosimilmente utilizzato per tagliare la droga e aumentare i guadagni della vendita. 

I due, entrambi pregiudicati, sono stati messi agli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Estate 2021, Ryanair annuncia 65 nuove rotte dal Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento