Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Piazza Brescia

Trovato in giro a Jesolo con la cocaina e arrestato

Un 29enne bloccato dalla polizia il giorno di Pasqua

I pattugliamenti di Pasqua, effettuati principalmente per controllare il rispetto delle restrizioni sugli spostamenti, hanno permesso anche di arrestare uno spacciatore. A individuarlo sono stati i poliziotti del commissariato di Jesolo: lo hanno notato nel primo pomeriggio, all’altezza di piazza Brescia, mentre camminava; lui, vedendo la volante, ha cercato di fuggire, subito inseguito sia dal capopattuglia a piedi che dal suo collega in macchina.

Nel giro di pochi metri il sospetto è stato bloccato, pur tentando ancora di opporre resistenza. Aveva buttato a terra un pacchettino che conteneva 70 grammi di cocaina e in tasca aveva una discreta somma di contante, 5mila euro. A quel punto l'uomo, un 29enne tunisino, è stato arrestato per detenzione di stupefacenti e per resistenza a pubblico ufficiale (oltre che multato per violazione alle misure di contenimento del contagio), quindi accompagnato al carcere di Venezia.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato in giro a Jesolo con la cocaina e arrestato

VeneziaToday è in caricamento