menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Ingordo" di film porno prende a mazzate distributore per rubare dvd

Un 23enne romeno lunedì mattina ha deciso di rifornirsi in questo modo di film e oggetti a luci rosse in via Unità d'Italia a San Donà di Piave

Evidentemente non era sazio. Voleva più film, voleva più eros. L'ingordigia è stata cattiva consigliera per un 23enne di nazionalità romena residente a Musile di Piave sorpreso in flagrante mentre stava svuotando un distributore di oggetti erotici e di dvd per adulti posizionato vicino a un autolavaggio di via Unità d'Italia a San Donà. La prima segnalazione ai carabinieri è arrivata da un passante poco dopo le 5 di lunedì, i quali hanno deciso di vederci chiaro.

Che qualcosa non stesse andando per il verso giusto era lampante: vicino al distributore, infatti, una Fiat Punto era stata parcheggiata in senso trasversale rispetto al senso di marcia. Poco più in là il giovane, con in mano una grossa mazza che su un lato presentava una forma a lama. Una volta che ha visto i militari, il 23enne ha gettato l'attrezzo nel bagagliaio, tentando di salire a bordo e fuggire.

Subito dopo essere stato bloccato, sono scattati gli accertamenti. L'esagitato, infatti, aveva divelto la porta metallica del distributore a luci rosse assestando otto violenti colpi con la mazza. Nella sua Punto erano già stata portati alcuni oggetti hard e 24 dvd di film porno. Per lui naturalmente inevitabile l'arresto per furto aggravato e la condanna per direttissima alla pena di un anno e sei mesi di reclusione, nonché al pagemento di una multa di 600 euro con obbligo di firma tre volte a settimana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento