rotate-mobile
Cronaca Giudecca

Sorpreso a rubare in un'osteria alla Giudecca, "Batman" assicurato alla giustizia

Ladro colto in flagrante la scorsa notte dai carabinieri, è residente sull'isola. Pregiudicato, doveva essere agli arresti domiciliari. Sono stati i titolari ad accorgersi della sua presenza

Un ladro trovato ancora all'interno del locale e arrestato dai carabinieri del Nucleo natanti di Venezia. Ai titolari di un'osteria situata sull'isola della Giudecca era giunta la segnalazione della presenza di un intruso all'interno dell'esercizio, in piena notte, tra lunedì e martedì. A quel punto i ristoratori hanno allertato il 112 e si sono precipitati sul posto, in contemporanea con i militari dell'Arma. Lo sconsciuto è stato intercettato e bloccato, quindi identificato: si tratta di un italiano di 49 anni, F.S., residente proprio nell’isola. Secondo i carabinieri è conosciuto anche con il soprannome di Batman.

Evasione e furto aggravato

L'uomo, una volta forzato l'ingresso dell’osteria, vi si era introdotto con l'intenzione di rubare. La sua impresa, però, è stata interrotta proprio dal sopraggiungere dei carabinieri e del personale del posto. Gli uomini in divisa lo hanno riconosciuto subito, visto che lo stesso personaggio era già stato ristretto agli arresti domiciliari per reati precedenti dello stesso tipo. Quindi il quarantanovenne è stato nuovamente arrestato per evasione, oltre che tentato furto aggravato, e condotto alla caserma di San Zaccaria. La mattina successiva è stato condotto al tribunale di Venezia per la convalida dell’arresto e il giudizio per direttissima. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso a rubare in un'osteria alla Giudecca, "Batman" assicurato alla giustizia

VeneziaToday è in caricamento