rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca Jesolo

Jesolo: ruba mini tablet e viene arrestato dalla polizia

W. H. con permesso di soggiorno scaduto, in piazza Aurora, aveva rapinato un cittadino romeno di un mini-tablet, minacciandolo con una bottiglia di vetro raccolta a terra, con la quale aveva anche cercato di colpirlo

Rapina un giovane del mini tablet, ma viene subito arrestato dalla polizia. Protagonista un marocchino, 31 anni, W. H. con permesso di soggiorno scaduto, che poco prima, in piazza Aurora, aveva rapinato  un cittadino romeno di un mini-tablet Samsung WI-FI, minacciandolo nella circostanza con una bottiglia di vetro raccolta a terra, con la quale aveva anche cercato di colpirlo.

Determinante per il buon esito dell’arresto è stato il tempestivo intervento degli operatori di Polizia che  ha consentito di individuare nell’immediatezza l’autore del reato e sequestrare l’apparecchio rapinato,  che il predetto aveva nel frattempo  occultato nella tasca sinistra dei suoi pantaloni. L’arrestato, con numerosi precedenti penali per reati contro il patrimonio ed in particolare rapina, furto, ricettazione, danneggiamento commessi negli ultimi due anni e scarcerato nel mese di maggio scorso,  è stato poi associato presso la Casa Circondariale di Venezia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Jesolo: ruba mini tablet e viene arrestato dalla polizia

VeneziaToday è in caricamento