rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca Chioggia

Sorpreso a rubare nel centro parrocchiale, picchia un agente: arrestato un 34enne

Mercoledì pomeriggio gli agenti della polizia locale insieme ai carabinieri di Legnaro hanno arrestato a Saonara un 34enne residente a Chioggia

È entrato nel centro parrocchiale della scuola dell’infanzia “Maria Ausiliatrice” a Saonara, ha rubato circa 200 euro, e quando è stato bloccato ha spintonato un agente della polizia locale, ferendolo. Mercoledì pomeriggio gli agenti della polizia locale, insieme ai carabinieri di Legnaro, hanno arrestato a Saonara un 34enne residente a Chioggia.

I fatti

I carabinieri hanno arrestato per furto aggravato, resistenza a pubblico ufficiale, e lesioni personali il 34enne di origini veneziane, che è entrato nell’edificio di piazza San Martino, rubando la somma prima di tentare la fuga. Proprio in quel momento è intervenuto un agente della locale che è stato strattonato. Nel frattempo i militari della stazione di Saonara sono arrivati sul posto e l’hanno ammanettato. L’agente ha riportato alcune ferite al braccio: per lui la prognosi è di 3 giorni dopo le medicazioni al pronto soccorso di Piove.

Collaborazione

L’arresto si colloca nell’ampia e consolidata collaborazione tra i carabinieri e la polizia locale, e mette in risalto, ancor più, l’importanza di questa sinergia nell’attività di controllo del territorio e di repressione dei reati. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso a rubare nel centro parrocchiale, picchia un agente: arrestato un 34enne

VeneziaToday è in caricamento