Cronaca

Mira, arrestato un insospettabile di 29 anni per detenzione e spaccio di droga

I carabinieri hanno fermato ieri sera un giovane, prima incensurato, e l'hanno posto agli arresti domiciliari dopo aver trovato cocaina, marijuana e sostanza "da taglio" a casa sua

Ieri sera i carabinieri di Mira hanno colto in flagranza di reato e arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un cittadino miranese 29enne, V.J., prima incensurato.

Nel tardo pomeriggio, l’attenzione dei militari, impegnati a monitorare le vicinanze di un famoso locale del centro paese, è stata catturata da un giovane che, vedendoli, si è diretto velocemente verso il locale. Dopo essere stato bloccato, si è dimostrato subito molto nervoso e nelle sue tasche è stato trovato un sacchetto contenente quasi dieci grammi di sostanza rivelatasi poi cocaina.

Le forze dell’ordine hanno quindi proceduto con la perquisizione della sua abitazione, dove hanno recuperato, oltre all’immancabile materiale per confezionare le dosi, ulteriori quantitativi di cocaina, sostanza “da taglio” non ancora identificata e vari grammi di marijuana. Le successive verifiche hanno permesso di comprendere come la merce, posta ora sotto sequestro, fosse destinata alla vendita.

Sono tuttora in corso le indagini per risalire alla provenienza della sostanza e al giro di spaccio dell’uomo italiano che, apparentemente insospettabile, è stato arrestato e posto agli arresti domiciliari.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mira, arrestato un insospettabile di 29 anni per detenzione e spaccio di droga

VeneziaToday è in caricamento