Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Piazza Taormina

Trovato con la droga per strada a Spinea: in casa aveva un bazar dello spaccio

Un 42enne incensurato è finito in manette e ora si trova ai domiciliari in attesa della direttissima. Al termine della perquisizione sequestrata marijuana, hashish ed eroina

L'hanno fermato per un controllo in strada in piazza Taormina, al Villaggio dei Fiori, poi hanno allargato gli accertamenti alla sua abitazione. Sabato pomeriggio un cittadino di 42 anni residente a Spinea, M.J., disoccupato, è finito in manette con l'accusa di spaccio di sostanze stupefacenti.

Quando i militari dell'Arma della stazione locale l'hanno identificato, addosso aveva 9 dosi di hashish pronte per essere vendute a eventuali clienti. Troppe per un consumo personale. Per questo motivo i carabinieri, che avrebbero bloccato il sospetto durante un controllo casuale, si sono portati fino all'alloggio del 42enne, fino ad allora incensurato.

Al termine della perquisizione sono stati sequestrati 5 grammi di hashish, 15 di marijuana, 5 di eroina e 60 di sostanza da taglio. Oltre che un bilancino di precisione. Lo stupefacente era già suddiviso in dosi, a dimostrazione che l'attività del sospetto era piuttosto fiorente. Per lui, inevitabili, sono scattate le manette con l'accusa di spaccio. Si trova risptretto ai domiciliari in attesa della direttissima di lunedì mattina. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato con la droga per strada a Spinea: in casa aveva un bazar dello spaccio

VeneziaToday è in caricamento