menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alla campanella arrivano i carabinieri: studente aveva in casa un etto di hashish

Controlli delle forze dell'ordine al Barbarigo. Arrestato un 18enne sorpreso all'ingresso con della droga. La perquisizione domiciliare ha permesso di sequestrare un panetto intero

Quando ha visto i carabinieri ha cercato di evitare i controlli, senza riuscirci. Con l'inizio dell'anno scolastico sono ricominciati anche i controlli dei carabinieri nelle scuole per mettere i bastoni tra le ruote a chi si dedica allo spaccio. Ne ha fatte le spese un 18enne veneziano, L.M., sorpreso venerdì mattina all'ingresso dell'Istituto professionale "Barbarigo" di Castello con 3 grammi di hashish e uno spinello. Al suono della campanella, infatti, ad attendere gli studenti non c'erano solo docenti e bidelli, ma anche i militari dell'Arma, in divisa e in borghese. Il giovane è stato colto di sorpresa ed è stato bloccato per il suo comportamento sospetto: il cane antidroga "Sir" si è avvicinato e ha contribuito a individuare la droga. 

Sequestri nella sua abitazione

Gli accertamenti si sono quindi allargati all'abitazione del giovane, al termine dei quali è stato sequestrato un panetto di hashish da 100 grammi circa. Droga che, una volta suddivisa in dosi e venduta, avrebbe potuto fruttare un migliaio di euro circa. Pochi dubbi sul fatto che il giovane avesse messo in piedi una propria attività illegale: vicino infatti è stato trovato anche un bilancino utilizzato con ogni probabilità per la pesatura delle dosi. Per questo per il giovane è scattato l'arresto.

I controlli continueranno

Quello di venerdì è solo uno dei controlli che interesseranno il territorio lagunare nel corso di questi mesi: con la collaborazione degli istituti scolastici, i militari dell'Arma proseguiranno sopralluoghi e accertamenti, con l'unità cinofila, in altri plessi. Anche su eventuale segnalazione di dirigenti scolastici. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I volontari si prendono cura del forte Tron

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento