Controlli a tappeto a Venezia e in provincia: denunce e arresti

Un ricercato finisce in carcere. Due giovani segnalati tra Campo Santa Margherita e San Pantalon. Uno spacciatore arrestato a Cinto Caomaggiore

Due giovani trovati con della marijuana tra Campo Santa Margherita e San Pantalon, uno spacciatore arrestato a Cinto Caomaggiore e un ricercato arrestato a Venezia. E' il bilancio dei controlli degli ultimi giorni effettuati dai carabinieri tra il centro storico e il Portogruarese. A Venezia, i militari hanno fermato un 22enne del Gambia e un 21enne del Senegal con 14 e 12 grammi di marijuana. Entrambi sono stati segnalati alla prefettura, il secondo anche denunciato perchè non in regola sul territorio nazionale. 

A Cinto Caomaggiore, invece, a casa di O.M., 22enne, i carabinieri hanno trovato 13 grammi di marijuana di cui 10 appena venduti a due clienti. Il ragazzo è stato arrestato e adesso è ai domiciliari. E' finito in carcere, infine, H.R., tunisino di 33 anni, fermato a Venezia e risultato ricercato perchè doveva scontare una pena di tre anni e tre mesi per ricettazione, spaccio di droga ed evasione commessi tra il 2014 e il 2015.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale drammatico a Noventa di Piave: morti tre ragazzi

  • Poca neve a Venezia, poi la pioggia

  • Scontro a Stigliano di Santa Maria di Sala, morta una ragazza

  • Contro un albero e giù nel fosso: muore un 43enne

  • Violento scontro fra furgone e trebbiatrice sulla Triestina

  • Infermiere preso a calci e pugni da un paziente: si dovrà operare

Torna su
VeneziaToday è in caricamento