Cronaca

Semina il caos in un bar e poi aggredisce i carabinieri, arrestato

Fermato un 40enne completamente ubriaco. Prima ha litigato con il personale e poi ha danneggiato alcuni mobili

Prima se l'è presa con il personale, poi ha danneggiato alcuni mobili e, infine, ha cercato di aggredire i carabinieri. E' stato bloccato e arrestato non senza difficoltà A.S., 41enne brasiliano pregiudicato, che venerdì mattina ha seminato il caos all'interno di un bar di Quarto d'Altino. 

L'uomo, visibilmente ubriaco, è stato inizialmente raggiunto dallo spray anti aggressione utilizzato dai carabinieri ma, subito dopo, ha preso a calci e pugni la loro auto e ha colpito anche uno dei militari, procurandogli lievi ferite. Alla fine, è stato arrestato e accompagnato all'ospedale per un controllo. Sabato mattina il giudice ha convalidato il suo arresto. Il suo avvocato ha richiesto ed ottenuto i termini a difesa con la liberazione del 40enne e il rinvio dell’udienza al prossimo 2 luglio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Semina il caos in un bar e poi aggredisce i carabinieri, arrestato

VeneziaToday è in caricamento