Piante di marijuana coltivate nella serra, un pensionato finisce in arresto a Cavarzere

Operazione dei carabinieri nella frazione Rottanova, in manette un 62enne dal pollice verde

Una coltivazione di marijuana in serra. Nella mattinata di lunedì, a Rottanova, i carabinieri della stazione di Cavarzere hanno tratto in arresto in flagrante un 62enne pensionato del luogo, incensurato, ritenendolo colpevole del reato di coltivazione e detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Arresto

Nel cortile dell'abitazione, infatti, è stata individuata una serra con 15 piante di marijuana, alte mediamente un metro, nonché 42 grammi della stessa sostanza già essiccata, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento. Tutto sottoposto a sequestro. L’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari e condotto la mattina seguente al tribunale di Venezia, dove è stato condannato a 10 mesi di reclusione, pena sospesa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I dati aggiornati sul contagio in Veneto e in provincia

  • I contagi e i pazienti coronavirus aggiornati a domenica sera

  • I dati aggiornati sui casi di coronavirus in provincia e nel Veneto

  • Mutui per prima casa sospesi dai decreti Conte ma alcune banche trattengono la rata

  • Pazienti ricoverati e tamponi positivi al coronavirus domenica

  • Coronavirus, i dati aggiornati del 26 marzo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento