Cocaina e 70mila euro in casa: un altro arresto a Chioggia

A finire in manette il 64enne Palmiro Boscolo. La polizia avrebbe fatto scattare il blitz dopo una soffiata anonima e alcuni appostamenti

Blitz della polizia in un'abitazione a Chioggia, in manette il 64enne Palmiro Boscolo. Come riportano i quotidiani locali, l'uomo nascondeva in casa un etto e mezzo di cocaina oltre a 70mila euro in contanti.

In manette 64enne di Chioggia

Il nome di Boscolo sarebbe emerso da una soffiata anonima alla polizia, dopo il clamore suscitato dall'operazione Tsunami dei carabinieri, che aveva portato all'esecuzione di 25 misure cautelari, di cui 18 in carcere e 5 ai domiciliari. Dopo appostamenti vari, gli agenti hanno fatto scattare la perquisizione. Il 64enne, condotto in carcere, nell'interrogatorio davanti al gip Andrea Battistuzzi si è avvalso della facoltà di non rispondere. Il suo caso sembrerebbe slegato da quello del piccolo cartello della droga smantellato nei giorni scorsi, per quanto il modo di operare dell'uomo fosse in tutto e per tutto simile a quello della banda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I benefici della cyclette, un attrezzo per tornare in forma in poco tempo

  • Il bar di Venezia che riapre con tutti gli impianti a prova di acqua alta

  • Cocaina e 70mila euro in casa: un altro arresto a Chioggia

  • Controlli a tappeto nel Veneziano, quattro arresti

  • Cardiologie aperte: screening e visite gratuite all'ospedale di Mirano

  • Volo dell’Angelo 2020, Venezia è pronta

Torna su
VeneziaToday è in caricamento