Cerca di imbarcarsi sull'aereo con documenti falsi, 24enne arrestato

Un giovane è stato fermato dalla polizia all'aeroporto Marco Polo di Tessera

Era in partenza per Londra, ma non è riuscito a imbarcarsi. Si è presentato al controllo passaporti con una carta d'identità polacca che, però, è risultata falsa. A smascherarlo è stato un agente di polizia all'aeroporto Marco Polo di Tessera, che ha notato la differenza tra il documento falso e quelli originali. 

A questo punto il passeggero, J.G., 24enne albanese, temendo di essere stato scoperto ha fornito al poliziotto una patente di guida, anche quella polacca, ma l'agente ha scoperto che era falsa anche quella. Inevitabile l'arresto. Il giovane è stato ammanettato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Venezia fa il pieno di stelle Michelin, 8 i ristoranti premiati

  • Perché conviene stendere il bucato all'aperto anche in inverno

  • Incidente in auto nel pomeriggio: morto un 19enne di Mira, grave un suo coetaneo

  • Addio ad Andrea Michielan, morto a 21 anni

  • Nuova ordinanza in Veneto: «Il sabato medi e grandi negozi posso rimanere aperti»

Torna su
VeneziaToday è in caricamento