Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Ricercato in Ucraina per droga, stava passando le vacanze a Bibione: in arresto

Operazione portata a termine dai carabinieri, che hanno raggiunto un 40enne su cui pendeva un mandato di cattura internazionale. Determinanti i controlli sul litorale veneziano

Incriminato in Ucraina, rintracciato sul litorale veneto. È stato arrestato dai carabinieri del comando stazione di Bibione - con la collaborazione del commissariato di Portogruaro - il 40enne D.D., di nazionalità kazaka, destinatario di un mandato d’arresto emesso dalle autorità ucraine ed esteso in ambito internazionale.

L'uomo è ritenuto coinvolto nel reato di detenzione e spaccio di stupefacenti. I carabinieri, dopo aver tenuto sotto controllo il litorale, sono riusciti a individuare il ricercato che tentava di trascorrere inosservato un periodo nella località balneare. Il 40enne è quindi stato accompagnato alla caserma dell’Arma di Bibione, dichiarato formalmente in arresto e portato al carcere di Pordenone, a disposizione del magistrato per la successiva estradizione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricercato in Ucraina per droga, stava passando le vacanze a Bibione: in arresto

VeneziaToday è in caricamento