menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In auto con un etto di eroina, arrestato un 47enne

Tre arresti venerdì sera tra Caorle e Bibione. In manette un uomo pronto a spacciare

Quella droga era destinata a finire nelle mani dei clienti, anche giovanissimi, e invece è stata sequestrata dai carabinieri. Un etto di eroina che A.B., 47enne di Caorle, aveva con sè venerdì sera, quando i carabinieri lo hanno fermato per un controllo stradale. Dalla perquisizione del veicolo è saltata fuori l'eroina, abbastanza per far scattare le manette nei confronti dell'uomo, che adesso è agli arresti domiciliari. 

Qualche ora dopo, sempre a Caorle, i militari hanno arrestato anche L.D., 22enne bulgaro che, dopo aver commesso un furto in spiaggia ai danni di una turista rumena a cui aveva sottratto la borsa contenente due cellulari e denaro contante, non ha esitato ad aggredire i carabinieri che erano riusciti a fermarlo.

A Bibione, invece, in manette è finito un cittadino del Mali del ’92. Chiamati da alcuni esercenti del centro, in quanto una persona in stato di alterazione psicofisica dovuta all’abuso di alcolici stava disturbando i passanti, i militari hanno intercettato l'uomo. Quando hanno cercato di bloccarlo, lui li ha aggrediti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

Caldo anomalo, temperature record per febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento