menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I due stranieri stavano saltando la recinzione di una palazzina abbandonata

I due stranieri stavano saltando la recinzione di una palazzina abbandonata

Butta il sacchetto a terra: arrestato un uomo con quasi due etti di eroina

Gli agenti della polizia municipale sabato pomeriggio hanno sequestrato 475 dosi

Gli agenti li hanno visti scavalcare una recinzione e si sono messi all'inseguimento. Durante la fuga, uno di loro ha tentato di disfarsi di un sacchetto di cellophane con circa 140 grammi di droga, in sasso e in polvere. E, nelle vicinanze, il cane antidroga ha fiutato un astuccio con all'interno 19 dosi di eroina confezionate e pronte per la vendita, del peso totale di circa 45 grammi, oltre a 9 dosi di cocaina del peso di circa 5 grammi. Complessivamente, la polizia municipale sabato pomeriggio ha tolto dal mercato 475 dosi di sostanza, che avrebbe fruttato un guadagno di 14mila euro. 

I vigili urbani stavano pattugliando la zona di via Rizzardi insieme ai militari del Reggimento Serenissima quando hanno notato i due uomini, un 21enne e un 24enne di origini tunisine. Il più giovane, che era stato visto disfarsi della droga, è stato arrestato e dopo qualche ora di custodia ha iniziato a danneggiare la cella di sicurezza, perciò è stato trasferito in carcere a Venezia. Lunedì mattina, davanti al giudice, è stato convalidato l'arresto. L'uomo è stato trasferito nuovamente al Santa Maria Maggiore in attesa del processo per direttissima che si terrà nei prossimi giorni.

IMG-20181027-WA0065-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sì al turismo, «strategico per la ripresa economica». Adesioni di cittadini e operatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento