menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si lamenta dei domiciliari con il fratello, arrestato per evasione

Un 28enne si è presentato in questura dichiarando di non voler più condividere la casa con il fratello

Ieri mattina un cittadino nigeriano di 28 anni si è presentato presso gli uffici della Questura di Torino poiché non intendeva continuare a rimanere nell’alloggio condiviso. La richiesta era motivata dalla difficile convivenza con il fratello e dalle continue liti familiari. Inevitabile è stato l’arresto per evasione poi operato dagli agli agenti del Commissariato Dora Vanchiglia. Da accertamenti è emerso che lo straniero, con precedenti di polizia in materia di droga, era sottoposto ai domiciliari in seguito a un provvedimento dello scorso giugno del Tribunale di Venezia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento