Scassina cinque auto in sosta: arrestato

I carabinieri hanno fermato un giovane a San Donà dopo una serie di furti alle macchine parcheggiate

I carabinieri hanno arrestato un ragazzo di 26 anni dopo una serie di furti ai danni di cinque auto in sosta a San Donà di Piave. Dopo aver ricevuto, alle prime ore di lunedì, una segnalazione da parte di un cittadino su un giovane che si aggirava nella zona di via Sabbioni, i militari hanno perlustrato la zona e si sono imbattuti nel 26enne, originario della provincia di Vicenza. 

Stava cercando di fuggire e ha lanciato un oggetto in aria. I carabinieri sono riusciti a bloccarlo e a recuperare ciò di cui si era liberato, ovvero un paio di forbici e refurtiva che era stata rubata poco prima da cinque macchine parcheggiate nella zona. Dai controlli nelle vicinanze, i militari hanno trovato anche i bagagli del giovane, senza fissa dimora, al cui interno c'erano diverse stecche di sigarette, per un totale di 640 pacchetti. E' stato quindi arrestato per furto e per la ricettazione delle sigarette. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in auto nel pomeriggio: morto un 19enne di Mira, grave un suo coetaneo

  • Schianto tra un'auto e uno scooter, morto un 17enne

  • Zaia contro il Dpcm: «Posso spostarmi in una metropoli e non tra Comuni con meno di 5mila abitanti»

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 2 dicembre 2020, le previsioni segno per segno

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri in Veneto e provincia di Venezia

  • Schianto in moto, morto un uomo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento