Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Ladro seriale arrestato dai carabinieri: sei furti documentati in pochi giorni

E' finito in carcere un 31enne, dopo una serie di colpi. In casa arnesi da scasso e refurtiva

In due settimane ha messo a segno sei furti. In un'occasione ha anche aggredito i carabinieri. E' finito in carcere Ivan Schembeju, 31enne di origine moldava. L'uomo è stato raggiunto da un'ordinanza di custodia cautelare emessa non solo per una serie di furti commessi, ma anche perchè era già stato espulso dall'Italia e non aveva rispettato il provvedimento. 

I carabinieri di Marcon lo hanno arrestato nei giorni scorsi, dopo aver ricostruito tutti i furti. Il 30 luglio 2020 il 31enne, secondo le indagini, avrebbe rubato una Opel Vectra alla Gazzera, verosimilmente per utilizzarla come veicolo “pulito” e spostarsi liberamente; il 1° agosto successivo si sarebbe introdotto in un agriturismo di Scorzé e avrebbe rubato il registratore di cassa; due giorni dopo, avrebbe portato via una motosega dal magazzino di una azienda a Casier (Treviso); dopo altri due giorni, un’altra auto a Marcon e subito dopo avrebbe tagliato la recinzione di un agriturismo del posto e rubato salumi e formaggi dalla cantina e il registratore di cassa; dopo altri tre giorni è stato fermato dai carabinieri di Mestre e prima ha tentato la fuga, poi ha reagito con calci e pugni, ferendo i militari. Man mano la refurtiva è stata recuperata e  riconsegnata ai proprietari.

Dopo averlo cercato a lungo, giovedì gli investigatori lo hanno riconosciuto per strada a Mestre, lo hanno seguito fino a casa e arrestato. Un'operazione non facile, visto che il 31enne ha opporto resistenza cercando di fuggire. Al termine della perquisizione domiciliare, sono stati trovati due capienti zaini colmi di strumenti da scasso, gli arnesi del “mestiere” e varia refurtiva, tutto sottoposto a sequestro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladro seriale arrestato dai carabinieri: sei furti documentati in pochi giorni

VeneziaToday è in caricamento