rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Chirignago / Piazza Vittorino da Feltre

Mettono "in piazza" il loro spaccio, due giovani finiscono in manette

Un 25enne e un minorenne mercoledì sono stati arrestati in piazza Vittorino da Feltre a Chirignago. Requisito mezzo chilo di marijuana in un garage

Spacciavano nel luogo di aggregazione per eccellenza: in piazza. Semplice in questo modo essere raggiunti da potenziali clienti. Semplice anche dare un punto di riferimento per un appuntamento. Però questa strategia ha anche delle controindicazioni: essendo un luogo frequentato e "aperto", qualcuno si è accorto che era stato messo in piedi un giro sporco.

Droga, marijuana per lo più. Questa informazione è arrivata ai carabinieri della compagnia di Mestre, che hanno subito messo sotto controllo piazza Vittorino da Feltre a Chirignago. Appostamenti in borghese e servizi di pattuglia. Da questi accertamenti sono stati individuati due pusher, un 25enne e un minorenne, che lavoravano in coppia. Si dividevano i compiti e le mansioni.

Mercoledì sera, poi, il blitz: i militari, infatti, dopo aver documentato alcune cessioni di stuefacente, hanno bloccato entrambi i giovani, li hanno perquisiti e poi hanno continuato gli accertamenti nelle rispettive abitazioni. La base della coppia di spacciatori era un garage dove è stato sequestrato mezzo chilo di marijuana e tutto l'occorrente per confezionare le dosi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mettono "in piazza" il loro spaccio, due giovani finiscono in manette

VeneziaToday è in caricamento