rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Cronaca

In manette ladri antiquari: nel furgone quadri, mobili e una moto d'epoca

Inseguimento sul Terraglio alle 4 di stanotte. Quattro nomadi sono stati arrestati dopo il tentativo di fuga all'alt della polizia. C'era anche un Guzzi del 1925 sottratta al museo di Misiano

Sono stati sorpresi con le mani nel sacco. O meglio, con la refurtiva nel furgone. Poteva essere una "trasferta" semplice quella di quattro nomadi stanotte mentre transitavano per il Terraglio. Invece, grazie all'occhio lungo dei poliziotti, si è trasformata in un inseguimento con arresto annesso.

Verso le quattro, infatti, gli agenti si sono accorti che quel veicolo andava a un'andatura troppo lenta e aveva il pianale piuttosto basso. Segno che si stava trasportando qualcosa di pesante. Le forze dell'ordine hanno deciso di controllare cosa stesse accadendo. Al segno dell'alt, però, il conducente del furgone ha accelerato tentando di fuggire, ma è stato bloccato grazie all'intervento di un secondo equipaggio della polizia.


Nel cassone del furgone sono stati trovati decine di oggetti rubati, tra quadri, tele, mobili antichi e pezzi d'antiquariato. Tutti di valore. Addirittura è stata sequestrata una moto Guzzi del 1925 rubata al museo di Misiano valutata sul mercato circa 30mila euro. Inevitabili per tutti e quattro i fuggitivi, due uomini e due donne, sono scattate le manette.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In manette ladri antiquari: nel furgone quadri, mobili e una moto d'epoca

VeneziaToday è in caricamento