menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ladro scoperto nel giardino di una casa, picchia polizia e carabinieri

Un 21enne senza fissa dimora è finito in manette mercoledì sera a Eraclea mentre fuggiva. Prima dell'arresto calci e pugni contro gli agenti

Scoperto dal proprietario dell'abitazione mentre, in giardino, si apprestava a mettere a segno un furto. Serata decisamente sfortunata quella di mercoledì per un cittadino 21enne della Repubblica Ceca senza fissa dimora che aveva deciso di entrare in azione a Eraclea. Il giovane, qualche minuto prima del suo arresto, è stato quindi scoperto dal padrone di casa, che gli ha chiesto con ogni probabilità non con toni gentili cosa stesse facendo nel giardino.

Vistosi scoperto, il giovane è fuggito lungo via Colombo. Ma non ha fatto in tempo a far perdere le sue tracce. Subito è infatti arrivata una telefonata alla centrale operativa dei carabinieri di San Donà, che hanno inviato sul posto una pattuglia dei militari di Jesolo, la quale si trovava in servizio di controllo nelle vicinanze del tentato furto.

Dopo pochi minuti, gli operanti, varcato il ponte sul Piave che divide i due comuni, hanno rintracciato il giovane che stava fuggendo a piedi. Durante il controllo del giovane sono subito volati calci, pugni e spintoni. Una furia. Tanto che è servito l'aiuto sia dia una guardia giurata Axitea che transitava da quelle parti, sia di una volante del commissariato di Jesolo per rendere inoffensivo il 21enne, poi arrestato nella caserma della stazione dei carabinieri di Jesolo per tentato furto in abitazione, resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto di fornire indicazioni sulla propria identità. Il giovane il giorno seguente è stato condannato alla pena di un anno e sei mesi di reclusione, con il beneficio della sospensione della pena e il divieto di dimora nella provincia di Venezia. Per i rappresentanti delle forze dell'ordine intervenuti, invece, la necessità di raggiungere il pronto soccorso per curare le escoriazioni riportate nella colluttazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Sequestrate 83 tonnellate di rifiuti al porto di Venezia

  • Cronaca

    Taxi fermi: fatturato giù del 98% su acqua e dell'86% su gomma

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento