menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Deve scontare 4 anni di carcere, ma si dà alla macchia: pernottava in un hotel di Mestre

La segnalazione è giunta alla questura nella mattinata di ieri. L'uomo, un tunisino di 28 anni, è stato arrestato per produzione e spaccio di stupefacenti

Doveva scontare 4 anni e 6 mesi di reclusione in carcere per il reato di produzione, traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti, ma da un paio di mesi aveva fatto perdere le proprie tracce. È stata una segnalazione pervenuta alla questura di Venezia a porre fine alla sua latitanza.

L'arresto

Attorno alle 7.45 di ieri, infatti, i poliziotti delle volanti hanno arrestato D.H., tunisino di 28 anni, in un hotel a Mestre. Dopo aver raggiunto l'albergo in questione, gli agenti lo hanno raggiunto direttamente in carcere, stringendogli le manette ai polsi. Dopo le formalità di rito, e informata l'autorità giudiziaria, per l'uomo si sono aperte le porte del carcere di Santa Maria Maggiore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

Caldo anomalo, temperature record per febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento