menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un campo nomadi (foto d'archivio)

Un campo nomadi (foto d'archivio)

Tenta di nascondersi tra le roulotte, arrestata ladra d'appartamenti

I carabinieri mercoledì hanno fermato una 29enne a Giussago di Portogruaro, su di lei un ordine di carcerazione di cinque anni per furti in abitazione

Vede i carabinieri, tenta di nascondersi tra le roulotte: una confessione in piena regola, quella di una 29enne fermata mercoledì mattina in un campo nomadi a Giussago di Portogruaro. Sul posto si erano recati per un servizio di normale controllo i militari della stazione di Villanova di Fossalta di Portogruaro, a un certo punto hanno notato la ragazza mentre questa cercava di sottrarsi ai loro sguardi.

Inevitabile è scattata l'identificazione e la giovane è stata riconosciuta per D. V., cittadina croata e pluripregiudicata, gravata da un ordine di carcerazione emesso pochi giorni prima dal tribunale di Padova. Era stata giudicata responsabile di diversi furti in abitazione commessi a Padova tra il 2008 e il 2011, e quindi condannata a scontare cinque anni e sei mesi di reclusione. La ladra è stata arrestata e portata al carcere di Venezia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    L'Rt in Veneto sale a 0,91, le richieste di Zaia oggi al Governo

  • Cronaca

    Altino, le indagini di Ca' Foscari svelano un porto

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento