menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Responsabile di un omicidio colposo commesso nel 2012: arrestato ad Annone

Un 26enne bloccato dai carabinieri, i fatti erano avvenuti in provincia di Pordenone

I carabinieri del Comando stazione di Annone Veneto hanno tratto in arresto un 26enne, di professione autotrasportatore, originario di Cassano allo Ionio (Cosenza), dove è anche residente, ma domiciliato nel paese veneziano. Il giovane è ritenuto colpevole di omicidio colposo, reato commesso nell'ottobre del 2012 a Morsano al Tagliamento, in provincia di Pordenone. Su di lui pendeva un'ordinanza di esecuzione di pena emessa dal tribunale di Pordenone per 8 mesi di reclusione.

Dopo gli accertamenti di rito è stato rintracciato dai militari in forza ad Annone, che lo hanno tenuto sotto controllo e infine hanno dato esecuzione all’ordine della magistratura. Il 26enne è stato prima condotto nella sede della caserma di via Sant'Antonio e poi, dopo le formalità di rito, accompagnato al proprio domicilio, dove resterà ristretto in stato di arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Estate 2021, Ryanair annuncia 65 nuove rotte dal Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento