menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ricercato per aver ucciso un pedone mentre guidava ubriaco: rintracciato a Martellago

L'incidente nel 2011 in Moldavia: nel frattempo il latitante, 34enne, aveva trovato impiego in una ditta in provincia di Venezia. È stato arrestato in attesa di estradizione

Ricercato da cinque anni per un omicidio colposo commesso in Moldavia: alla fine l'hanno rintracciato i carabinieri del nucleo investigativo veneziano a Martellago, procedendo nei giorni scorsi al suo arresto. Si tratta di M.D., 34enne nato a Drochia (Moldavia), colpito da un provvedimento di cattura emesso dall’autorità giudiziaria del suo Paese d'origine. Solo che lui da un bel po' di tempo di era reso uccel di bosco, diventando di fatto latitante. Dopodiché lo straniero, che ha doppia nazionalità moldava e romena, si era trasferito in Italia e, nel 2015, aveva trovato impiego in una ditta di Martellago.

Il 34enne fu protagonista nell’agosto 2011 di un incidente stradale in cui, trovandosi ubriaco alla guida di un camion nei pressi della sua città natale, aveva investito un pedone poi morto in seguito alle ferite riportate. L'uomo è stato portato al carcere veneziano di Santa Maria Maggiore, a disposizione della competente autorità giudiziaria per l’attivazione della procedura di estradizione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento