Habitué dello spaccio, finisce in carcere

I carabinieri di Spinea hanno arrestato un 19enne ghanese. Dovrà scontare un anno di pena

Fermato più volte per spaccio e condannato per un episodio avvenuto a Venezia nel 2018, è finito in carcere su ordinanza del tribunale della città lagunare. Nella giornata di giovedì, i carabinieri hanno arrestato il 19enne ghanese J.M., che ora dovrà scontare una pena accumulata di circa un anno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In arresto

Il giovane spacciatore è stato rintracciato a Spinea da una pattuglia impegnata in un servizio di monitoraggio del territorio. Dichiarato in arresto, il 19enne è stato dapprima condotto negli uffici della locale caserma per le formalità del caso, poi è stato accomagnato al carcere di Santa Maria Maggiore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aggiornamenti serali su contagi e ricoveri in provincia di Venezia e Veneto

  • I dati aggiornati sul contagio in Veneto e in provincia

  • Aggiornamenti serali su contagi e ricoveri in provincia di Venezia e in Veneto

  • Ricoveri e decessi, gli aggiornamenti del 24 marzo sera

  • Quasi 6000 positivi al coronavirus in Veneto, altri morti in provincia

  • Quasi 900 positivi in provincia, altri 2 morti all'ospedale di Dolo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento