Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

I residenti segnalano un'auto sospetta, arrivano i carabinieri: dentro un chilo di droga

Un 39enne in arresto a San Donà di Piave mercoledì sera, all'interno della macchina erano nascosti cocaina e hashish. Era in trasferta dalla provincia di Padova

Una vettura in transito in una zona residenziale di San Donà ha insospettito nella serata di mercoledì un residente, che ha deciso di allertare il 112. Sul posto della segnalazione è stata fatta arrivare una pattuglia del nucleo operativo e radiomobile dei carabinieri della compagnia locale, che hanno rintracciato l’auto (una Volkswagen Bora) e hanno sottoposto a controllo i due occupanti.

Droga in auto

A loro carico risultavano già diversi precedenti penali per droga. A quel punto i carabinieri hanno deciso di approfondire le verifiche: con l’aiuto di un’altra pattuglia sono passati alla perquisizione personale e del veicolo, trovando, tra i due sedili anteriori, del cellophane contenente cocaina, oltre a circa 600 euro in contanti. I controlli si sono quindi spostati alla sede della compagnia: qui, nascosto all'interno del vano motore, è stato scopero un involucro contenente cinque panetti di hashish per un peso di circa mezzo chilo; un altro mezzo chilo della stessa sostanza era invece dentro il bagagliaio.

Arresto

Tutta la droga, i soldi ed il veicolo sono stati sottoposti a sequestro. A seguito di ulteriori accertamenti è stato appurato che solo il guidatore, R.F., marocchino di 39 anni, era da ritenersi responsabile del trasporto di stupefacente. È stato arrestato e trattenuto nelle camere di sicurezza di via Carbonera in attesa del giudizio per direttissima che ha avuto luogo giovedì; al termine per l'uomo è stato decretato l’obbligo di dimora nel comune di residenza (Ponte di Piave) in vista del processo, rinviato al prossimo 19 dicembre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I residenti segnalano un'auto sospetta, arrivano i carabinieri: dentro un chilo di droga

VeneziaToday è in caricamento