menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sorpreso nel bel mezzo della compravendita, in auto 40 grammi di cocaina: arrestato

Lo spacciatore, un 25enne albanese, si aggirava con fare sospetto nella zona di Stigliano. I carabinieri hanno notato i movimenti sospetti, approfondendo la questione. Arrestato

Quell'auto girava con fare sospetto nella zona di Stigliano. I carabinieri, nella serata di mercoledì, hanno notato subito la macchina, con a bordo un ragazzo, decidendo di seguirla a debita distanza per cercare di capire il perché di quegli "strani" movimenti". Dopo un po' di girovagare, il conducente ha imboccato una piccola strada di campagna, seguito a ruota da un'altra automobile. Che ci fosse qualcosa di losco era ormai assodato, ecco perché è scattato il controllo.

I militari dell'Arma, dopo essersi avvicinati, hanno sorpreso due uomini, P.Z., pusher albanese di 25 anni, e un tossicodipendente italiano, mentre erano intenti nella classica compravendita di droga. A seguito di controlli accurati, i carabinieri hanno trovato nella macchina dello spacciatore 40 grammi di cocaina e 20 di hashish, già divise in dosi e pronte per essere smerciate, oltre a banconote di piccolo taglio, per circa 340 euro, ritenute provento dell'attività di spaccio.

Il 25enne è stato quindi arrestato con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, e sottoposto ai domiciliari. Dopo il processo per direttissima tenutosi giovedì, è stato condannato a 8 mesi di reclusione e ad una sanzione del valore di 2mila euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento