Si dà alla macchia per non scontare 6 mesi in galera, si nascondeva a Musile di Piave

L'uomo, un 22enne di nazionalità nigeriana, è stato identificato nel corso di un servizio di controllo di polizia locale e carabinieri in alcuni appartamenti della cittadina

Il controllo all'interno degli appartamenti ha portato in dote un ricercato che si era dato alla macchia. Tra gli inquilini di una delle cinque abitazioni ispezionate dalla polizia locale di Musile e da due pattuglie dei carabinieri di San Donà, le forze dell'ordine hanno sorpreso anche O.H., 22enne di nazionalità nigeriana, sul quale pendeva un ordine di carcerazione per l'espiazione di una pena di 6 mesi per reati legati al traffico di sostanze stupefacenti. I controlli sono stati effettuati in alcune unità abitative di via Martiri.

Condotto a Santa Maria Maggiore

Il ricercato, che si era dato alla macchia per non dover trascorrere dei mesi dietro alle sbarre, è stato quindi condotto nel primo pomeriggio nel carcere di Santa Maria Maggiore di Venezia. Un blitz commentato positivamente dal sindaco di Musile Silvia Susanna: "Un doveroso ringraziamento va al capitano dei carabinieri Dario Russo e alla comandante della polizia locale di Musile di Piave, Sabrina Spitaleri - ha commentato - per il buon esito dell'operazione di questa mattina. È il sintomo di come ci sia un'attenzione forte e costante nei confronti del nostro territorio. Da parte nostra, come amministrazione, siamo da sempre sensibili al tema della sicurezza, collaborando con le forze dell'ordine e mettendo in atto ogni provvedimento di competenza, dalle telecamere ai servizi di vigilanza, con l'obiettivo di rendere il nostro paese sicuro e vivibile".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite ad amici o parenti in casa: le regole per il Veneto da sabato

  • Visite in casa a parenti e amici: le regole per il Veneto a partire da domani

  • Come cambia da domani il Veneto: regole, restrizioni e cosa si può fare

  • Chiude la Coop alla Nave de Vero. Al suo posto potrebbe arrivare Primark

  • Col nuovo Dpcm, dal 16 gennaio il Veneto rimarrà (quasi sicuramente) in area arancione

  • Dpcm, quando serve l'autocertificazione in Veneto: il modello ufficiale da scaricare

Torna su
VeneziaToday è in caricamento