rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

Condannato per rapina, ricercato arrestato all'aeroporto

La polizia di frontiera ha fermato un 31enne, dipendente di un cantiere navale, che deve scontare una pena per una rapina commessa a Mestre

La polizia di frontiera, nel fine settimana ha arrestato, all’aeroporto Marco Polo di Tessera, un cittadino bengalese, M.K., 31 anni, destinatario di un ordine di carcerazione emesso dal tribunale di Venezia per l’espiazione di una pena pari a 2 anni e 3 mesi di reclusione, per aver commesso una rapina aggravata, avvenuta in Corso del Popolo a Mestre nel dicembre del 2014.

Gli agenti, durante i controlli di frontiera dei passeggeri in arrivo con il volo da Istanbul-Turchia, dalla verifica dei documenti hanno appurato che a carico del 31enne pendeva un mandato di cattura. A quel punto l’uomo, dipendente di un noto cantiere navale veneziano, è stato arrestato e portato in carcere. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Condannato per rapina, ricercato arrestato all'aeroporto

VeneziaToday è in caricamento