Riciclò centinaia di migliaia di dollari: era in vacanza a Venezia, arrestato

Narcotraffico e riciclaggio sono le accuse. Rintracciato in un albergo del centro storico

Su di lui pendeva un mandato di cattura internazionale. E' accusato di traffico di droga e di aver riciclato centinaia di migliaia di dollari provento del narcotraffico tra gli Stati Uniti e il Messico. M.L., 50enne romani, è stato arrestato sabato mattina a Venezia. 

La polizia lo ha rintracciato in un albergo del centro storico, dove stava trascorrendo alcuni giorni di vacanza. La registrazione nella struttura ha fatto partire un alert alla questura che lo ha rintracciato e fermato, accompagnandolo poi nel carcere di Santa Maria Maggiore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un bambino sparito dopo scuola è stato ritrovato dopo ore di ricerche

  • Due casi di overdose in poche ore a Mestre, morto un 24enne

  • Il Comune di Venezia si prepara alla possibile neve di domani

  • Tour fotografico nella ex Sirma, fabbrica abbandonata a Porto Marghera

  • Trovato il corpo senza vita di Paolo Tramontini

  • Il sindaco Brugnaro risponde alle polemiche di Celentano: «L'ho invitato qui»

Torna su
VeneziaToday è in caricamento