menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Diventa una furia, se la prende con l'arredo urbano e i passanti: 20enne arrestato

Mezz'ora di follia mercoledì in piazza Indipendenza a San Donà di Piave. Carabinieri e polizia locale hanno neutralizzato un giovane impegnato in una serie di atti vandalici

Un giovane dà in escandescenze in piazza, intervengono le forze dell'ordine e lo arrestano. È successo a San Donà di Piave, nella centrale piazza Indipendenza. Protagonista un ventenne marocchino già noto per altri reati che, verso le 13.30 di mercoledì, è stato visto agitarsi nella corte del Caffè Letterario e prendere una porta a calci. Dopodiché, una volta uscito dal locale, se l'è presa con le biciclette parcheggiate sotto il municipio, rovesciandone alcune, e con le installazioni del progetto Urban Center, inaugurate solo un paio di giorni fa. Infine ha rovesciato alcune fioriere lungo l’isola pedonale di Corso Trentin.

Nel frattempo sono stati allertati carabinieri e polizia locale. Lo scalmanato è stato intercettato in zona poco più tardi, ma si è dimostrato tutt'altro che collaborativo: ha resistito con violenza, finché finalmente gli uomini in divisa sono riusciti a bloccarlo. Condotto in caserma, il giovane, residente a Noventa, è stato arrestato per i reati di resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamenti, lesioni personali. Sarà trattenuto per la notte e processato per direttissima giovedì mattina.

"Ringrazio i carabinieri e la polizia locale per il tempestivo intervento - commenta il sindaco Andrea Cereser - Dopo quello che ha combinato, troverei assurdo che questo ragazzo possa rimettere piede a San Donà". Alla questura verrà chiesta dai carabinieri nei confronti del 20enne la misura del foglio di via obbligatorio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Estate 2021, Ryanair annuncia 65 nuove rotte dal Veneto

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Sciopero Actv, i lavoratori bloccano il ponte della Libertà

  • Cronaca

    È ufficiale il Veneto in zona gialla dal 26 aprile

  • Attualità

    Da lunedì riaprono i musei civici di Venezia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento