Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca Via Aquileia

Cerca di ingerire due ovuli di cocaina alla vista dei carabinieri, arrestato

I militari, durante un controllo a Jesolo, hanno fermato un giovane pusher

E' stato notato aggirarsi in via Aquileia di Jesolo Lido e, quando i militari hanno deciso di fermarlo, lui ha abbassato la mascherina e cercato di ingerire due ovuli. Uno dei due involucri, però, gli è caduto a terra uno degli involucri, mentre l'altro è riuscito a introdurlo in bocca, anche se non ha ingoiarlo perchè i carabinieri lo hanno bloccato. E' finito con l'arresto il tentativo di ingerire della cocaina da parte di W.M., 24enne tunisino, irregolare su territorio nazionale, disoccupato e senza fissa dimora con precedenti.

I due involucri, poi recuperati, contenevano 10 dosi di cocaina ciascuno per un peso di quasi 11 grammi. Sono stati anche recuperati quasi 1.900 euro in contanti che sono stati sequestrati, insieme a due cellulari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cerca di ingerire due ovuli di cocaina alla vista dei carabinieri, arrestato

VeneziaToday è in caricamento