menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cocaina e marijuana in casa, arrestato 25enne di Spinea

Il ragazzo è stato seguito nei suoi movimenti a Mestre, soprattutto in centro e nell'area della stazione. Poi è scattato il controllo in casa, dove i militari hanno trovato lo stupefacente

È stato trovato in possesso di mezzo chilo di marijuana, 70 grammi di cocaina e quasi 900 euro in contanti. Oltre a tutto l'occorrente per tagliare, pesare e confezionare le dosi che poi avrebbe spacciato. A seguito di controlli sul territorio, i carabinieri del Norm di Mestre hanno arrestato un 25enne di Spinea.

Controlli fra Spinea e Mestre

Da qualche tempo i militari impegnati in specifici servizi sul territorio avevano notato i movimenti sospetti del giovane fra Spinea e Mestre, in particolar modo in centro città e nelle aree della stazione ferroviaria. Lo hanno quindi seguito fino a casa in abiti civili, dove è scattato il controllo. Il ragazzo si è subito dimostrato sorpreso per il controllo, ma non sarebbe riuscito a nascondere l'evidente nervosismo. Al termine dell'ispezione, i carabinieri hanno trovato una grande busta contenente tutta la droga, oltre al denaro ritenuto provento di spaccio.

Giovane di Spinea arrestato per spaccio

Il sospetto degli uomini dell'Arma è stato quello di trovarsi di fronte all'ennesima cellula di spaccio. Per questo stanno proseguendo le indagini del caso per risalire alla linea di rifornimento del giovane oltre ad eventuali complici impiegati nello "smercio" al dettaglio. Il 25enne, arrestato, è stato poi condotto in carcere a Santa Maria Maggiore su disposizione dell'autorità giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento