Cronaca Fossalta di Portogruaro

Fugge dai carabinieri a folle velocità, tre mesi dopo trovato con la marijuana da spacciare

Un 27enne di Fiume Veneto (Pordenone) è stato arrestato dai militari di Villanova di Fossalta di Portogruaro. In casa 100 grammi di "maria" e l'occorrente per confezionarla

Cento grammi di marijuana e tutto l'occorrente per preparare le dosi da spacciare sulla pubblica piazza. Nella giornata di ieri, i carabinieri della stazione di Villanova di Fossalta di Portogruaro hanno stretto le manette ai polsi a un 27enne di Fiume Veneto (Pordenone), da tempo sotto i riflettori dei militari dell'Arma.

Spacciatore in manette

L'attività dei carabinieri è cominciata a luglio, quando il giovane, alla guida di un'automobile intestata ad una terza persona, non si era fermato al posto di blocco e aveva seminato l'auto dei militari, attraversando a velocità folle Villanova e Teglio Veneto, in direzione di Udine. Dopo le indagini del caso, gli investigatori sono risaliti al giovane, già pregiudicato per reati di spaccio. Dopo le formalità di rito, il 27enne è stato arrestato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fugge dai carabinieri a folle velocità, tre mesi dopo trovato con la marijuana da spacciare

VeneziaToday è in caricamento