menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ubriaco e molesto, minaccia anche i carabinieri: arrestato

Un 49enne bloccato a Caorle nella notte tra sabato e domenica

Aveva alzato troppo il gomito e stava importunando i clienti e i passanti. Per questo i carabinieri sono intervenuti nella notte tra sabato e domenica nel centro di Caorle, arrestando un 49enne di Auronzo di Cadore (Belluno) che in questi giorni si trova in vacanza nella località balneare veneziana. Le chiamate al 112 sono arrivate verso le 2.30, quando alcuni villeggianti hanno segnalato la presenza di quest'uomo che, in stato evidente di ubriachezza, entrava e usciva da un bar infastidendo le persone.

L'arresto

L'esagitato, individuato dai carabinieri, si è rifiutato di mostrare un documento e ha continuato nel suo atteggiamento insultando gli uomini in divisa e i passanti. Così è stato portato in caserma. Anche lì non si è calmato, ha afferrato una sedia e l'ha alzata minacciando di colpire i carabinieri. Alla fine è stato bloccato e portato nelle camere di sicurezza, quindi dichiarato in stato di arresto per i reati di rifiuto di indicazione delle proprie generalità, oltraggio e minacce a pubblio ufficiale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento