Mercoledì, 12 Maggio 2021
Cronaca

Aggredisce gli anziani genitori, poi resiste ai carabinieri: 46enne finisce in manette

In evidente stato di alterazione psicofisica, l'uomo, pregiudicato, se l'è presa con i genitori, che sono riusciti a lanciare l'allarme al 112. L'uomo è stato condotto in carcere a Pordenone

Su di giri per l'abuso di alcol, se l'è presa con i genitori, aggrendendoli verbalmente e fisicamente. A lanciare l'allarme al 112 qualche giorno fa è stato uno dei due anziani, con i carabinieri intervenuti immediatamente in via Svevo a Portogruaro, per prestare soccorso alle vittime.

Aggressioni e resistenza

Quando sono giunti nell'abitazione della coppia, i militari dell'Arma hanno dovuto sudare sette camicie per avere ragione dell'esagitato, in evidente stato di alterazione psico-fisica, che ha opposto energica resistenza all'arresto. Una volta neutralizzato, l'uomo, pregiudicato di 46 anni, è stato condotto negli uffici della caserma di via Castion, dove dopo il parere del magistrato della Procura di Pordenone è stato dichiarato in arresto. La sua giornata è finita dietro alle sbarre, nella casa circondariale "Il Castello" di Pordenone.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce gli anziani genitori, poi resiste ai carabinieri: 46enne finisce in manette

VeneziaToday è in caricamento