menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Condannato a ottobre a 3 anni di reclusione, aostano trovato in albergo a Noventa

L'alert è giunto ai carabinieri della stazione locale dalla Questura di Venezia. L'uomo si trovava all'hotel Base to Work. Probabilmente non sapeva di essere condannato

È stato trovato in un albergo a Noventa di Piave, ma lui, probabilmente, non sapeva nemmeno di essere ricercato dalle forze di polizia. Nella serata di martedì, i carabinieri della stazione locale hanno arrestato P.I., 41enne di Cuneo ma residente ad Aosta, mentre alloggiava all'hotel Base to Work di via Rialto.

L'uomo era stato condannato a titolo definitivo dalla corte d'appello di Torino a 3 anni e 4 mesi di reclusione, poiché aveva violato alcune norme in materia di diritto fallimentare, per fatti risalenti al 2005. L'alert della sua presenza nella struttura ricettiva del Veneziano era giunta alla centrale dei carabinieri di San Donà di Piave direttamente dalla Questura di Venezia.

La sentenza definitiva, della quale come detto il 41enne poteva non essere a conoscenza, risale allo scorso ottobre. L'uomo è stato quindi condotto prima nella sede della Compagnia di via Carbonera, poi nella casa circondariale di Santa Maria Maggiore a Venezia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

L'isola di Santa Maria delle Grazie può uscire dall'abbandono

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento