menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La canonica di Santa Fosca "rimbalza" sui media internazionali: Times all'attacco

Un articolo a firma di Tom Kington riassume le polemiche e le proteste che si sono alzate in città per l'affitto della struttura a un albergo. Poi è arrivato lo stop ai lavori del Comune

La vicenda della canonica della chiesa di Santa Fosca, con lo stop intimato dal Comune ai lavori per la sua trasformazione in spazi ricettivi, è rimbalzata in questi giorni anche sui media internazionali. Ne parla, per esempio, anche il Times, che in un articolo intitolato "I veneziani condannano la Chiesa per aver lasciato una sua proprietà ai turisti" racconta delle proteste di alcune associazioni di residenti, con tanto di flash mob, con la richiesta di affittare allo stesso prezzo la canonica ai cittadini, dove sviluppare attività artigiane o artistiche e dare un tetto a famiglie bisognose. Dopo il sopralluogo della polizia locale, il Comune, tramite un'ordinanza, ha intimato la sospensione del cantiere "al fine di impedire che dalla prosecuzione dei lavori illeciti derivi un danno di maggiori dimensioni". Il Gruppo 25 Aprile sulla vicenda aveva presentato anche un esposto alla Magistratura.

L'articolo del Times

"I veneziani che si stanno battendo contro Airbnb e albergatori che innalzano i prezzi hanno un nuovo avversario: le parrocchie locali accusate di affittare le loro proprietà ai turisti", esordisce l'articolo del Times, che poi racconta il flash mob organizzato da "VeneziaMioFuturo" e spiega l'evoluzione della vicenda che ruota attorno alla canonica di Santa Fosca, dalla decisione di affittare gli spazi all'albergo adiacente al timore dei residenti che ciò possa prefigurare l'ennesima "sconfitta" per chi chiede meno spazio al turismo di massa. In attesa di capire come la diatriba (il patriarcato ha incaricato un avvocato e un consulente tecnico per chiarirne i contorni) si concluderà. 

Qui l'articolo del Times sulla vicenda di Santa Fosca

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno, ecco perché

Attualità

Chiude la sezione Covid 4 all'ospedale di Jesolo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento