Assalto al bancomat delle Poste, banditi in fuga con il bottino

L'episodio nella notte tra venerdì e sabato. I ladri sono riusciti a scappare con i contanti

I carabinieri hanno eseguito un sopralluogo alla ricerca di tracce utili a identificare la banda

Un forte boato questa notte ha svegliato i cittadini di San Giorgio di Livenza di Caorle. Colpa di un gruppo di banditi che hanno assaltato lo sportello delle Poste di Corso Risorgimento. Il gruppo di ladri ha utilizzato una miscela esplosiva e intorno alle 4 e 20 ha fatto saltare in aria il bancomat. 

I malviventi sono riusciti a prelevare il denaro contenuto all'interno del Postamat, che è ancora in corso di quantificazione, e poi sono fuggiti a bordo di un'auto. Sul posto poco dopo sono arrivati i carabinieri che hanno setacciato la zona, senza risultato. Sono stati acquisiti i filmati registrati dalle telecamere di sorveglianza della zona per cercare di risalire alla banda. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite ad amici o parenti in casa: le regole per il Veneto da sabato

  • Chiude la Coop alla Nave de Vero. Al suo posto potrebbe arrivare Primark

  • Col nuovo Dpcm, dal 16 gennaio il Veneto rimarrà (quasi sicuramente) in area arancione

  • Visite in casa a parenti e amici: le regole per il Veneto a partire da domani

  • Zaia conferma: «Il Veneto sarà in area arancione»

  • Bozza del nuovo Dpcm: stretta sui bar, punto su visite e scuola

Torna su
VeneziaToday è in caricamento