Nuovo stop al servizio Veritas: stavolta saranno i piloti a riunirsi in assemblea

Giovedì prossimo il servizio di raccolta dei rifiuti potrebbe non essere garantito a Venezia

Continuano le assemblee dei dipendenti Veritas, che hanno riguardato a macchia di leopardo centro storico e terraferma, con anche la necessaria mancata apertura di alcuni ecocentri. Da lunedì in poi i cittadini hanno dovuto fare attenzione per capire quando il servizio di raccolta porta a porta non avrebbe interessato il proprio sestiere, visto che le assemblee sindacali non permettono di fornire il servizio.

Giovedì assemblea dei piloti

I disagi non sono finiti, visto che Veritas ha annunciato che giovedì prossimo non potrà essere assicurata la raccolta dei rifiuti per un'assemblea dei piloti indetta dal sindacato Fp Cgil. Insomma, niente barche per la raccolta dei rifiuti nei canali e di conseguenza nessuna possibilità di garantire la presenza degli operatori. Durante la giornata in centro storico, comprese Murano e Burano, non potrà essere assicurata la raccolta del rifiuto residuo e non sarà effettuata la raccolta differenziata di vetro, plastica e lattine. Veritas in una nota invita la cittadinanza a rinviare il conferimento di vetro, plastica e lattine a sabato 21 ottobre, oltre che a evitare di abbandonare i rifiuti in calle. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite ad amici o parenti in casa: le regole per il Veneto da sabato

  • Visite in casa a parenti e amici: le regole per il Veneto a partire da domani

  • Chiude la Coop alla Nave de Vero. Al suo posto potrebbe arrivare Primark

  • Come cambia da domani il Veneto: regole, restrizioni e cosa si può fare

  • Col nuovo Dpcm, dal 16 gennaio il Veneto rimarrà (quasi sicuramente) in area arancione

  • Zaia conferma: «Il Veneto sarà in area arancione»

Torna su
VeneziaToday è in caricamento