Arriva l'Ok dalla giunta: scatta l'iter per l'assunzione di 40 nuovi agenti di polizia locale

Il Comune di Venezia intende utilizzarli soprattutto dal tardo pomeriggio a oltre la mezzanotte per controllare le zone calde della città. Si aggiungono ai precedenti 70 assunti nel 2017

La decisione era stata anticipata a fine 2017 da parte del sindaco Luigi Brugnaro, che aveva anticipato come a breve sarebbero scattate le procedure per l'assunzione di ulteriori 40 agenti di polizia locale che dovrebbero prendere servizio soprattutto per pattugliare le zone calde della città di sera e di notte. La giunta comunale, che si è riunita martedì a Ca' Farsett, ha approvato ufficialmente la delibera con cui scatta l'iter che porterà alla pubblicazione del bando. 

"Disegno più ampio di sicurezza"

L'assunzione di 40 nuovi agenti si inscrive in un disegno più ampio in cui si intende migliorare i livelli di sicurezza garantiti tra laguna e terraferma: "Per il sindaco Brugnaro il tema della sicurezza è sempre stato una priorità - si legge in una nota di Ca' Farsetti - La polizia locale è quotidianamente impegnata in azioni di prevenzione e contrasto ai fenomeni di spaccio, furto, commercio abusivo e illegalità, oltre ad aver incrementato la sicurezza della navigazione e la tutela del patrimonio monumentale e paesaggistico, contrastando anche il moto ondoso".

"Ordinate 13 auto di servizio"

I 40 vigili saranno assunti con contratto di formazione e lavoro (come i precedenti 70) e inquadramento C1. Un "plotone" di 110 agenti cui si devono aggiungere anche i 20 stagionali che opereranno in alta stagione soprattutto in centro storico. "L'azione dei nuovi 40 agenti sarà concentrata a contrastare le situazioni di degrado avvertite da residenti e commercianti nelle zone ad alto rischio - conclude Ca' Farsetti - garantendo un maggior numero di controlli della polizia locale dal tardo pomeriggio fino ad oltre la mezzanotte. Per la loro dotazione strumentale sono già state ordinate 13 nuove auto di servizio, per garantire una veloce ed efficiente mobilità nel territorio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite ad amici o parenti in casa: le regole per il Veneto da sabato

  • Cav: due anni di canone Telepass gratuito per i residenti di Venezia, Treviso e Padova

  • Chiude la Coop alla Nave de Vero. Al suo posto potrebbe arrivare Primark

  • Col nuovo Dpcm, dal 16 gennaio il Veneto rimarrà (quasi sicuramente) in area arancione

  • Bozza del nuovo Dpcm: stretta sui bar, punto su visite e scuola

  • Zaia conferma: «Il Veneto sarà in area arancione»

Torna su
VeneziaToday è in caricamento