rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Cronaca Spinea

Dai cimeli sportivi di Federica Pellegrini 66mila euro per l'ospedale di Bergamo

La campionessa di Spinea ha voluto contribuire a modo suo per combattere l'emergenza sanitaria in corso. Battuti all'asta occhialini, cuffie, divise e tavole autografate

«L'asta è andata benissimo, non mi sarei mai aspettata una cosa del genere. Abbiamo raccolto 66.100 euro in 2 ore e mezzo. Grazie a chi ha lavorato dietro alle quinte, grazie alla solidarietà da casa. Sono sicura che abbiamo aiutato Bergamo. Abbiamo fatto del bene in un momento in cui il bene serve». Non nasconde l'emozione Federica Pellegrini, dopo il successo della vendita all'asta online di alcuni dei suoi cimeli sportivi, il cui ricavato andrà all'ospedale Giovanni XXIII da Bergamo, il più colpito dall'emergenza sanitaria in corso.

L'asta dei cimeli di Federica Pellegrini

L'asta si è tenuta nella factory di Rossorame, azienda di abbigliamento che ha creato gli abiti indossati da Federica Pellegrini nell'ultima edizione di Italia's Got Talent, parte dei quali finiti all'asta. A condurre online, direttamente a casa sua, l'attore comico e presentatore Frank Matano. Federica si trovava invece nella sua casa di Verona, dove sta trascorrendo la quarantena in compagnia di Vanessa, il suo bulldog francese.

Occhialini, cuffie, divise

Tra i cimeli finiti all'asta occhialini e cuffie, battutti a cifre che hanno sorpreso la stessa Pellegrini. E ancora le divise indossate nel corso delle competizioni internazionali che l'hanno vista grande protagonista e dei pannelli fotografici autografati, messi a disposizione dall'agenzia fotografica Deep Blue Media.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dai cimeli sportivi di Federica Pellegrini 66mila euro per l'ospedale di Bergamo

VeneziaToday è in caricamento