menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Motore in avaria: atterraggio d'emergenza al Marco Polo

Sabato alle 16 è scattato l'allarme "full emergency" per un aereo Boeing 737 della Europe Airpost, con a bordo 147 passeggeri

Atterraggio d'emergenza per un Boeing 737 al Marco Polo di Venezia, a causa di un'avaria al motore sinistro. L'allarme "full emergency" è scattato dalla torre di controllo alle 16.05 ed è rientrato alle 16.26, quando l'aereo è riuscito ad atterrare regolarmente in pista.

A bordo del velivolo della compagnia francese Europe Airpost, partito da Spalato e diretto a Nantes, c'erano 147 passeggeri. I vigili del fuoco erano pronti a sparare sulla pista uno strato di schiuma con lo scopo di ridurre l'attrito all'impatto del mezzo con l'asfalto, operazione che però non si è resa necessaria. Sul posto, oltre ai pompieri, le ambulanze del Suem 118, la polizia di frontiera e i carabinieri.

Non appena sbarcati, i 147 passeggeri sono stati assistiti dalla "Save", la società di gestione dell'aeroporto. Alcuni sono stati rifocillati, altri accompagnati in sala fumatori, per stemperare il nervosismo. Passeranno la notte in un albergo in laguna per poi ripartire alla volta di Nantes domenica, con un aereo messo a disposizione dalla compagnia.

In precedenza si erano verificati due episodi simili. A bordo dei mezzi in volo si era accesa la spia che indica possibile avaria o possibile malfunzionamento del carrello. In entrambi i casi, però, si era trattato di falsi allarmi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I volontari si prendono cura del forte Tron

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento