rotate-mobile
Cronaca San Michele al Tagliamento / Via Rigel

Auto di due anziani incendiata, terza denuncia che parte da Bibione

Scatta l'allarme vandalismo nella località balneare: nella stessa sera il parabrezza di un'altra vettura è stato fracassato e alcuni giorni fa, poco distante, un'altro rogo era stato segnalato su un mezzo

Vandalismo o atti intimidatori. Sono le due ipotesi che ruotano attorno alla Ford Fiesta di due anziani incendiata a Bibione. L'allarme è scattato sabato sera, verso le 22, quando alcuni passanti avevano chiamato i vigili del fuoco per il rogo divampato in via Rigel. I proprietari dell'auto, pensionati di Gorizia, a quell'ora erano già a letto. Intervenuti sul posto con due squadre da Portogruaro e Lignano, i pompieri hanno evitato che le fiamme attaccassero le auto vicine e l'esplosione.

A zona messa in sicurezza poi sarebbero partite le prime indagini. Alle ipotesi iniziali si potrebbe aggiungere quella del banale malfunzionamento se solo, alcuni giorni fa, un'altra auto non avesse preso fuoco poco distante e proprio sabato sera una terza sia stata danneggiata, mandando in frantumi il parabrezza. Sul caso stanno indagando le Forze dell'ordine che per ora, come spiega il Gazzettino, hanno accertato che tra le vittime non c'è alcun legame.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto di due anziani incendiata, terza denuncia che parte da Bibione

VeneziaToday è in caricamento