menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Raid dei topi d'auto a Marghera: vetri in frantumi in serie e bottini magri FOTO

Le incursioni nella notte tra martedì e mercoledì in via Generale Cantore, laterale di via Fratelli Bandiera. I residenti chiedono una stretta sulla sicurezza: "Droga, ladri, lucciole"

I danni sono evidenti, e con ogni probabilità i finestrini sono stati mandati in frantumi con l'obiettivo di frugare all'interno degli abitacoli e trovare qualcosa di valore da rubare. Raid dei vandali nella notte tra martedì e mercoledì nei confronti delle auto parcheggiate in via Generale Cantore a Marghera. Almeno quattro, secondo i residenti, i veicoli "visitati", ma non è escluso che nei dintorni possano esserci stati altri raid.

Come spesso accade in questi casi, i bottini racimolati sarebbero piuttosto magri a fronte dei danneggiamenti provocati. "E' ora di finirla - dichiara G.A., un redidente - in queste strade ci sono numerosi spacciatori, con continuo viavai di clienti". A ciò si aggiunge la denuncia di un'intensa attività di prostituzione. Giunge ancora una volta la richiesta di messa in sicurezza (e di recupero) dell'ex Montedison, diventata negli ultimi tempi una struttura utilizzata come base da delinquenti e senzatetto. "E' fonte di degrado e di problemi - conclude - il sindaco intervenga con urgenza". 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lo show "4 Hotel" dello chef Bruno Barbieri parte da Venezia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento