menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Auto finisce in un canale a Chioggia: il conducente non aveva tirato il freno a mano

Nella prima mattinata di mercoledì un'auto è finita con le ruote davanti in ammollo. L'uomo era sceso per fare la spesa e non aveva tirato il freno, lasciando anche il mezzo in folle

Un'auto in acqua di prima mattina, è questa la scena che si son trovati davanti alcuni residenti di Chioggia mercoledì. Una distrazione dell'automobilista che gli è costata cara. Come insegnano il primo giorno di scuola guida, infatti, quando si scende dall'auto è fondamentale tirare il feno a mano, altrimenti la macchina rischia di muoversi da sola e fare una brutta fine.

È proprio questo ciò che sarebbe successo nei pressi della porta Garibaldi a Chioggia, dove una Opel Corsa bianca è finita direttamente in canale. Secondo le prime ricostruzioni un gruppo di persone sarebbe arrivato con il mezzo ed avrebbe parcheggiato senza badare a tirare il freno a mano. La strada però, in quel tratto è in leggera pendenza e l'auto avrebbe consì iniziato a scendere lentamente. A bordo del mezzo ci sarebbe stata anche un'altra persona che però non sarebbe riuscita a fermare la corsa dell'auto verso il canale. Fortunatamente per il passeggero ci sarebbe stata tanta paura ma, a parte il bagno freddo, nessuna conseguenza grave.

Sul posto si sono immediatamente diretti i vigili del fuoco che con una gru hanno tirato fuori la macchina dal canale. Una semplice distrazione quindi avrebbe rischiato di tramutarsi in tragedia. Fortunatente però nessuno si è fatto male e, dopo il grande spavento, sicuramente i proprietari del mezzo ora presteranno molta più attenzione ogni volta che lasceranno la propria auto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

L'isola di Santa Maria delle Grazie può uscire dall'abbandono

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento